Vuoi trasformare il tuo bracciale pandora in un gioiello nuovo di zecca?

Vuoi trasformare il tuo bracciale pandora in un gioiello nuovo di zecca?

SCOPRI COME PULIRLO IN POCHI E SEMPLICI PASSI!

Conoscere qualcuno che non possieda l’iconico bracciale Pandora è un’impresa impossibile. I gioielli di questa famosissima azienda sono raffinati, discreti ma soprattutto versatili; un bracciale o una collana Pandora completano perfettamente sia un outfit da giorno che uno più elegante. Proprio per questo motivo tutte noi amiamo i loro gioielli, soprattutto per i loro innumerevoli ciondoli che aggiungono ai nostri bracciali quel tocco personale e unico indispensabile in ogni look. Essendo un gioiello in argento indossabile tutti i giorni può essere soggetto ad annerimento o perdere la sua naturale lucentezza.
Prima di tutto è utile sapere che qualsiasi gioiello dovrebbe essere indossato come ultima cosa la mattina e tolto per ultimo la sera. Se possibile, sarebbe meglio far controllare il proprio bracciale da un professionista, almeno una volta all’anno, così da verificare che tutto sia perfettamente funzionante.
Ma noi cosa possiamo fare nella pratica per agevolare il mantenimento del nostro bracciale Pandora preferito? Di seguito vedremo i pochi e semplici passi necessari per rendere il tuo gioiello Pandora nuovo di zecca. 

1) Mantenere la luminosità con un panno morbido  

Quando l’argento rimane esposto all’aria per un lungo periodo di tempo tende a ossidarsi e a scurirsi: non c’è da preoccuparsi, è del tutto normale. La soluzione più immediata e semplice è quella di pulire e lucidare di frequente il proprio gioiello con un panno morbido, indispensabile per mantenere intatta la bellezza originale del gioiello. In nostro aiuto arriva anche un articolo Pandora specifico e utilissimo per la conservazione della luminosità dei gioielli nel tempo: il panno Pandora, un morbido panno per la pulizia dei gioielli diviso in due lati separati e con funzionalità specifiche diverse; Il lato bianco, immerso in una particolare e delicata soluzione detergente, è destinato alla pulizia dell’Argento Sterling 925, mentre il lato rosa non trattato è dedicato ai metalli placcati in oro 14k e oro rosa 14k.

2) Utilizzare i kit specifici proposti da Pandora

Affidarsi a metodi fai da te non è mai una buona scelta, soprattutto quando si ha a che fare con degli oggetti delicati e di valore, per questo motivo Pandora ha deciso di correre in nostro aiuto creando due fantastici kit per la buona conservazione dei nostri amati gioielli.
Il primo è il kit Apri Chiusura Pandora , il quale ci aiuta in maniera molto semplice ed efficace ad aprire e chiudere le montature dei bracciali e dei charm a clip, così da poterli inserire senza sforzo e ridurre a zero la possibilità di rottura.
La seconda attrezzatura, ma non meno importante, è il nuovo care kit liquido lucidante: un vero e proprio set per la cura e la pulizia dei gioielli Pandora.
Il kit è composto da 1 Panno Pandora, 1 spazzolino con setole morbide, 1 liquido per la pulizia e una guida dettagliata che spiega perfettamente come utilizzare al meglio tutti questi strumenti.  Prima di utilizzare il kit è necessario controllare le istruzioni e guida ai gioielli per accertarsi di rispettare sempre le indicazioni relative a ogni pietra e a ogni materiale specifico. A questo punto sarà sufficiente immergere l’anello, il bracciale, la collana, gli orecchini o il charm nella soluzione detergente delicata per almeno 3 minuti, successivamente utilizzare il piccolo spazzolino per eliminare ogni residuo di sporco; passato il tempo necessario il gioiello dovrà essere asciugato, pulito e lucidato dal panno in dotazione.

 

              

 

 3) Conservare con attenzione i propri gioielli Pandora

I gioielli devono sempre essere conservati singolarmente in un portagioie o in una bustina resistente a chiusa ermetica lontano da superfici abrasive: un’ottima soluzione è quella proposta dai romantici e raffinati portagioie Pandora che, in versione piccola o grande, dispongono di un ampio spazio in cui potrai conservare tutte le tue gioie. Nella parte superiore entrambe contengono uno specchio e ben due vassoi rivestiti di velluto grigio, perfetto per mantenere al sicuro tutti i tuoi gioielli.

Portagioie Pandora

Proteggere il nostro Pandora dagli agenti atmosferici è essenziale per evitare fastidiosi annerimenti dell’argento: di seguito vediamo alcuni piccoli accorgimenti necessari.
  1. Fare attenzione alla luce in quanto deleteria soprattutto per le perle coltivate d’acqua dolce. Evitarne l’esposizione per lunghi periodi di tempo è un’attenzione necessaria per non far ossidare e sbiadire il colore.
  2. Limitare il più possibile il contatto con make-up, creme, profumi, lozioni o lacca per capelli: L’ultimissima azione prima di uscire di casa deve essere quella di indossare il tuo gioiello Pandora preferito.
  3. Evitare l’esposizione dei gioielli all’acqua salata del mare o al cloro della piscina.
  4. In caso di febbre o esercizio fisico, ovvero quando la pelle comincia a traspirare molto, sarebbe meglio evitare di indossare accessori in argento.
  5. Slacciare sempre il proprio bracciale Pandora durante le pulizie domestiche o quando si è a contatto con detergenti aggressivi come candeggina o ammoniaca.
Infine, il migliore consiglio che sentiamo di dare è quello di non affidarsi al metodo fai da te. Poiché si tratta di maneggiare metalli e pietre estremamente delicate, utilizzare erroneamente prodotti come svelto - lucidanti per argento – dentifricio - bicarbonato o altri prodotti aggressivi per la pulizia potrebbe diventare una scelta irreparabile.
Cosa aspetti? Ora sei a conoscenza di tutti gli strumenti disponibili e delle istruzioni generali per conservare al meglio i tuoi gioielli Pandora. Indossa il tuo bracciale come se fosse la prima volta e ricomincia a raccontare la tua storia!
Left Continua lo shopping
Il tuo Ordine

Non ci sono prodotti nel carrello